Juggling magazine

[Raw Art]

a cura del fondatore Taras Pozdnyakov, artista, coreografo e regista di arti circensi

Il nome [Raw Art] è il risultato dalla mia passione per la fotografia. Sono sicuro che conoscete le macchine fotografiche più recenti, capaci di fare foto praticamente senza l’intervento dell’uomo. Devi solo premere il pulsante! Non hai nessuna preoccupazione di esposizione, bilanciamento del bianco o profondità di campo. E ancora di più! La fotocamera ha scelto il momento opportuno per fare una foto! occhi chiusi? La fotocamera aspetta che siano aperti! La persona in cornice non sorride? Non è un problema, la fotocamera sa aspettare. Ma che cosa si deve fare nel caso in cui non vogliamo fotografare il sorriso, nel caso in cui si desidera fotografare le lacrime? Cosa si deve fare nel caso in cui la vista è diverso dal punto di vista dei programmatori delle fotocamere? Cosa si deve fare se il tuo modo di guardare è privo di stereotipi dettati dalla società? Utilizzare la modalità manuale e il formato *.raw, e avrai il controllo completo delle immagini, sarete in grado di mostrare al pubblico il mondo nel modo in cui solo voi potete vederlo. Una situazione analoga si verifica nel circo, quando lo si vuole tutto sorrisi e allegria, dispensatore più di sorrisi che di spunti di riflessione. Ma sono convinto che il circo, insieme al cinema, la danza e il teatro possa far riflettere, provare empatia, piangere. (estratto dall'intervista a Taras Pozdnyakov, pubblicata sul n. 50 di Juggling Magazine - marzo 2011)

www.raw-art.org

[I.S.J.]

Performed by
Katya Nikiforova

[P.S. Escaped]

Performed by
Pavel Stankevich

[Ring-o-graphy]

Performed by
Alexandra Savina

[Heartache]

Performed by
Anastasiya Mazur

[J-Ropes]

Performed by
Veronika Petrova
Yuriy Danilchenko
Inna Lymar

[Battle for the Sun]

Performed by
Vyacheslav Spirin
Stanislav Kotelnikov

[Koblikov]

Performed by
Alexander Koblikov

[Question]

Performed by
Sergey Timofeev

[Fade to Black]

Performed by
Elena Pobokova

[Iroshnikovs]

Performed by
Alexander
& Vyacheslav Iroshnikovs